L’anestesia Maroni

Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria.

(Aggiungo questa segnalazione: ritorsioni contro i Rom a Napoli. Non è certo la prima volta che accadono cose simili, temo non sarà l’ultima. Spero che gli italiani che si stanno macchiando di questi reati vengano puniti. Così come venga punita la giovane romena che ha tentato il sequestro ovviamente. Il concetto è semplice: commetti un illecito, vieni processato, segue la punizione. Non puoi essere punito a priori da chi si autoelegge giustiziere solo perchè sei di un’altra nazionalità. Questo non solo è illegale, ma è immorale e stupido.)

Stavo per iniziare a scrivere di tutt’altro quando mi sono resa conto che con una pagliuzza nell’occhio non stavo dando il peso dovuto a due travi. Questa è la prima. La Lega Nord ha preso determinati impegni con gli elettori, centrando una grandissima parte della sua campagna elettorale sulla “sicurezza“. E’ stata proposta una “cura Maroni” di cui si sente parlare ( anche qua ) in questi ultimi giorni. Se ne parla in maniera insufficiente secondo me, perchè un provvedimento come quello ipotizzato è una perfetta cartina tornasole di quello che accade in un Paese. Il mio giudizio personale su una simile malsana idea è impietoso: mi sembra tristemente populista, inefficace dal punto di vista giuridico e orribile dal punto di vista umano. Non mi piace neppure l’ipotesi di utilizzare un decreto legge specie se, come sembra trasparire da alcune fonti, allo studio ci sarebbe anche un piano per l’innalzamento dei limiti edittali per reati come il furto e la rapina. Comunque…questo è un parere molto più autorevole, e questa è un’autorevole quanto bella riflessione. Propongo anche una testimonianza e poi… questo.

Buona lettura.

Annunci
Explore posts in the same categories: diritto penale

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

5 commenti su “L’anestesia Maroni”

  1. Alfiere Says:

    Aumentare le pene non ha senso quando la maggior parte dei reati è PRESCRITTA… le pene dovrebbero essere proporzionali e CERTE, e assolutamente non dovrebbero essere SEVERISSIME e “quando capita”.

    E’ lo stesso concetto degli autovelox… invece di adeguare i limiti di velocità ai nuovi standard automobilistici e punire TUTTI quelli che superano il limite che si fa? Si lasciano limiti ridicoli e di tanto in tanto si mette un autovelox, facendo arrivare la STANGATA a qualche automobilista. Quindi la mentalità che si instaura è “vabbè io non li rispetto i limiti, se deve capitare la multa capiterà”… ottima mentalità , direi.

    Non so se hai sentito le notizie di oggi, si parla di “uso dell’esercito”, “un cpt per ogni comune” e “sindaci sceriffi”. Ormai l’equazione sicurezza = immigrati è DATA PER CERTA e nessuno la mette più neppure in dubbio.

    Stiamo messi male..

  2. Federico Says:

    E’ vero! Tra il caso Travaglio e il terremoto in Cina (drammatico, per carità) non si sa quasi nulla di quello che vogliono fare in ambito sicurezza. Mi sembra di ricordare che il governo rumeno si era già allarmato per possibili decreti xenofobi, poi come è andata a finire?

  3. paroleturchine Says:

    Beh, le uscite infelici in tema “sicurezza” in meno di un mese hanno già prodotto più di una tensione. Andando a memoria…l’Unione ha sottolineato come rivedere Schengen sià una priorità solo italiana, la Libia (giustamente) ha espresso perplessità su Calderoli come ministro viste le precedenti perle di diplomazia , e infine quello a cui te ti riferisci: è notizia dei giorni scorsi che il governo romeno si è detto (ancor più giustamente) allarmato per il sentimento antiromeno e xenofobo che si respira in Italia e che rischia di venire legittimato da scelte politiche perlomeno infelici. Aggiungo: secondo le ultime notizie di Repubblica probabilmente sarà adottato proprio un decreto, visto che si sarebbe intravista, tanto per cambiare, l'”urgenza”. Ma in fondo viviamo nel Paese delle emergenze, no?? Strano solo che non si urli anche all’emergenza democratica, che forse sarebbe l’unico grido utile…

  4. Alfiere Says:

    Sono sempre io…

    Se vuoi uno scambio di link sono disponibile (abbiamo idee compatibili, mi pare!)

    Ciao!


  5. […] Sembra proprio che alla fine il “pacchetto sicurezza” assumerà la forma del decreto legge, e sembra proprio che non ci sia più neanche una parvenza di pudore nell’inserimento […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: